Archivi tag: radio

Radio Schitikkio: le discussioni dei due ultimi mercoledì di novembre

lampada1Gli argomenti trattati On Air con Alessandro Nicolini su Radio Schitikkio (FM 97.8), in streaming qui , negli ultimi mercoledì di novembre. Purtroppo, per tempo e per spazio,  non li ho potuti scrivere nei giorni immediatamente successivi. Spero di riprendere la costanza sin dal prossimo primo mercoledì di dicembre, oramai on air natalizia.   Gli argomenti sono stati:

  • Confronta le decine di offerte sulle tariffe dei servizi essenziali del quotidiano: Luce, Gas, Telefono, telefonia mobile … con SOS tariffe, il sito indipendente per il controlli delle tariffe adatte alle tue esigenze. Continua a leggere
Annunci

Radio Schitikkio ed il mercoledi: l’appuntamento del 14 novembre

Mercoledì scorso 14 novembre, pare che sia stato l’appuntamento migliore (più seguito, tempi azzeccatissimi, musica gradevole ed argomenti attuali) tra quelli sin ora avuti On Air con Radio Schitikkio (FM 97.8). Gli argomenti erano:

  • Nuovi Tablet, il Kindle Fire HD interessante prodotto non più di nicchia e da prendere in considerazione per metterlo sotto l’albero di Natale  ed il Miia TAB7 Touch il tablet economico italiano che nulla ha da invidiare ai colleghi più quotati. Soli 100 euro ed entriamo nel mondo che piatto non è; Continua a leggere

Il viaggio sulle onde di Radio Schitikkio: la tappa di mercoledì 7 novembre

Cambio effettuato. Adesso il nostro appuntamento con Radio Schitikkio non è più il martedì mattina, ma il Mercoledì nel pomeriggio dalle 17 alle 18. Orario più invernale e più in linea con le discussioni on air che abbiamo intrapreso con Alessandro Nicolini  e Giovanni Di Salvo.

Ieri, mercoledì 7 novembre (il Natale si avvicina ed i fantasmini ai piedi non vogliono andarsene),  abbiamo discusso di:

  • La storia dell’uomo  in 100 oggetti” il libro di Neil MacGragor (direttore del British Museum) che mette su carta il bellissimo programma radiofonico, Radio BBC, in cui racconta in 15 minuti (la durata di ogni puntata) i duemila anni della storia dell’uomo attraverso la descrizione di un oggetto. Curioso l’inciso che muove tutta la ricerca, “siamo certi che uno smartphone sia più tecnologico di un astrolabio o di una pietra levigata?” Continua a leggere

Continua il nostro viaggio con Radio Schitikkio: la discussione di martedì 30 ottobre

Foto campagna pubblicitaria FedEx

Nel “Buon Giorno … con Radio Schitikkio” di martedì 30 ottobre insieme ad Alessandro Nicolini, abbiamo discusso di:

Buon Giorno con … Radio Schitikkio: la discussione di martedì 23 ottobre

Martedì 23 ottobre sulle frequenze FM 97.8 di Radio Schitikkio abbiamo discusso di:

  • Big Data e di numeri : il 45% degli italiani che possiede un cellulare utilizza uno smartphone; 27milioni sono gli italiani online che accedono almeno una volta al mese ad un social network; il 52% degli italiani che accede ad un social network legge post di brand; il 36% di questi clicca su un banner; 3milioni sono i video online visti in un mese da quasi 24milioni di spettatori italiani e nel caso di Bagheria, 14.400 sono le persone registrate su Facebook che dichiarano di essere residenti nella città. Continua a leggere

Buon Giorno con … Radio Schitikkio: il conversare di martedì 16 ottobre

Come al solito, sempre puntuali, ieri martedì 16 ottobre alle 10.00 eravamo li in quel di Radio Schitikkio (FM 97.8) con Alessandro Nicolini e Giovanni Di salvo per conversare: sul web, sulle novità hi tech, sul  social ed ascoltare (soprattutto) … buona musica.

Questi gli argomenti, per chi volesse approfondire:

  • Social Search … le informazioni dalla rete sociale e non dai motori di ricerca: Quale è il miglior ristorante di Roma? la mia rete sociale verifica, ad esempio, tutti i ristoranti che hanno ricevuto “mi piace” è mi segnale il più … un esempio di motore di ricerca sociale? andate su Quora e registratevi. Ricordate soltanto che l’argomento è interessante perchè sui motori di ricerca sono nati imperi! (come dice qualcuno) Continua a leggere

Buon Giorno con Radio Schitikkio: la discussione di martedì 9 ottobre

Martedì mattina, alle 10.00, puntuali come sempre, durante il “Buon Giorno … con Radio Schitikkio” (FM 97.8 e web qui)   abbiamo, con Alessandro Nicolini, parlato di:

  • egomnia.com, come mettere in comunicazione domanda ed offerta di lavoro (50.000 iscritti e 332 aziende registrate questi i numeri della piattaforma ancora in versione beta);
  • sicurezza nel mondo auto,  con l’obbligo nel 2015 in tutte le auto nuove in commercio in Europa, di avere installato il sistema intelligente e-Cell: pronto intervento, coordinate di posizione ed allarmi vari in automatico al momento dell’incidente che il sistema considera come grave

Continua a leggere

“Buon Giorno … con Radio Schitikkio”: la discussione di martedì 2 ottobre

Martedì mattina, alle 10.00, puntuali durante il “Buon Giorno … con Radio Schitikkio”  abbiamo, con Alessandro Nicolini, parlato di:

  • Mappe digitali e la loro centralità rispetto ad un concetto di “conoscenza” delle abitudini quotidiane delle persone.  Apple vs Google; Nokia con la sua struttura operativa che aggiorna periodicamente le mappe e la PA che non mantiene conoscenza delle informazioni essenziali del proprio spazio: accessi, soste, cantieri … traffico;  Continua a leggere

Innovazione, Tecnologie, reti, social e “Buon Giorno … con Radio Schitikkio”

Martedì scorso (25 settembre) nel nostro oramai periodico incontro  con Alessandro Nicolini durante “Buon Giorno … con Radio Schitikkio (FM 97.8 o web qui), abbiamo discusso di:

Sintonizziamoci in FM: dalla Radio Locale alla Radio Locale

Da tempo mi frulla per la mente un programma radiofonico per una radio locale, locale nel senso territoriale. Un territorio di frontiera come quello bagherese.  Però come diceva un personaggio che ho amato “io sono Tassonomico e non Nozionistico” per cui, punto (.)  e parto dall’anteprima appena pubblicata da  GfK Eurisko sul mondo della radio.

Mi riferisco a  RadioMonitor, uno degli strumento di  rilevazione degli ascolti  delle Radio (c’era Audiradio, oggi praticamente abbattuta).  La prima cosa che si nota immediatamente (vedi tabella nel seguito) è che ai primi posti si trovano le Radio Nazionali di “intrattenimento” quelle generaliste insomma;  mentre a livello locale (Sicilia) la distanza  viene calmierata dal numero di emittenti che frammento l’ascolto. Continua a leggere