Archivi tag: festival

Continua il nostro viaggio con Radio Schitikkio: la discussione di martedì 30 ottobre

Foto campagna pubblicitaria FedEx

Nel “Buon Giorno … con Radio Schitikkio” di martedì 30 ottobre insieme ad Alessandro Nicolini, abbiamo discusso di:

Annunci

Il “Baharìa Fest”, festival psicomatematico della musica inedita a Bagheria. Raccomandazione semiseria sul festival bagherese

La parte semi: Una rassegna musicale organizzata con poche risorse e tanta voglia. Fatta da gruppi musicali dai nomi più disparati che già di loro sono un vero programma. Si va dai A19 (mitica autostrada che è nata e cresciuta con noi non più giovanissimi, emblema della organizzazione del lavoro pubblico in Sicilia), alle Ombre al Crepuscolo (che saranno certamente romantici come il nome che portano), sino ad arrivare ai Martiri di Falloppio (su myspace la loro pagina) che riporta a galla ricordi ancestrali.  Il Baharìa Fest è in verità un festival sulla matematica e sui multipli: 4 piazze, 4 serate, 12 gruppi (perchè non 16?)  e … speriamo non 4 gatti a vederli (il programma)

Adesso la  parte seria: Continua a leggere

Riparto con un pensiero da “riposo”

Se organizzi un evento e chiedi la sponsorizzazione, l’evento deve essere complementare al prodotto dell’azienda, oppure è l’evento che conta a prescindere?

Esempio

 Sagra del pesce fritto=sponsor Biochetasi Vs. sagra del pesce fritto=sponsor concessionaria automobili

Festival energie alter-native: un esempio di coopetition

Il Festival delle energie alter-native,  come dice il mio amico Direttore Dario Ferrante (nessuna parentela), “è il primo e unico festival in Italia dedicato alle energie rinnovabili con musica, teatro e danza ideati ad hoc per promuovere la cultura e le applicazioni pratiche delle energie rinnovabili“.

Quella di quest’anno è la terza edizione. Del festival mi interessa, oltre all’aspetto ambientale, il modello di business che si fonda quasi asclusivamente sull’apporto di aziende private. Aziende, ovviamente, che operano nel settore delle energie alternative. Quest’anno un’azienda che seguo partecipa in qualità di local sponsor,  quindi,  parlo per conoscenza diretta quando dico che il minimo comun denominatore è la coopetition. Tra gli sponsor si è creata una collaborazione volontaria anche nel far coinvolgere altre aziende alla carovana (il festival è itinerante), proponendo anche intese, associazioni di scopo o quant’altro in occasione della vetrina che l’itinerario programamto prevede su tutto il territorio siciliano. Tornerò a parlare di questo in un prossimo post.

Voglio terminare invitandovi alla raccolta fondi che si sta organizzando per trovare ninfa vitale.  Quindi potete sostenere il Festival diventando:

  • Sostenitori Kilo con € 10;
  • Sostenitori Mega con € 25;
  • Sostenitori Giga con € 50

con una donazione con la causale “Sostenitore Kilo/Mega/Giga” a: Associazione Culturale Energie Alter-native
IBAN IT76 D076 0104 6000 0008 8417 506

Il tuo nome sarà pubblicato sul sito del Festival energie alter-native 2009 e nella brochure ufficiale nelle sezioni “Sostenitori”.  I sostenitori Mega (1 ingresso) e Giga (due ingressi) avranno accesso gratuito agli spettacoli a pagamento a Palermo e Catania tra cui gli spettacoli delle Sicily Star feat: Francesco Cafiso;  gli spettacoli di danza Techno Trash del Centro coreografico l’espace e Nuove Energie Sonore con i migliori gruppi  emergenti siciliani.
Buone energie alter-native a tutti!