Archivi tag: energia

Radio Schitikkio ed il mercoledi: l’appuntamento del 14 novembre

Mercoledì scorso 14 novembre, pare che sia stato l’appuntamento migliore (più seguito, tempi azzeccatissimi, musica gradevole ed argomenti attuali) tra quelli sin ora avuti On Air con Radio Schitikkio (FM 97.8). Gli argomenti erano:

  • Nuovi Tablet, il Kindle Fire HD interessante prodotto non più di nicchia e da prendere in considerazione per metterlo sotto l’albero di Natale  ed il Miia TAB7 Touch il tablet economico italiano che nulla ha da invidiare ai colleghi più quotati. Soli 100 euro ed entriamo nel mondo che piatto non è; Continua a leggere

RealVibration: il mondo delle vibrazioni in movimento. Noi partecipiamo alla mappatura

Quanta energia si nasconde nell’ambiente che ci circonda sotto forma di movimento? Bella domanda direte voi e qualcuno ha pensato di dare una risposta in chiave di sostenibilità, ovviamente. L’applicazione RealVibrations, che nasce dalle menti del Laboratorio NiPS (dipartimento di Fisica  dell’Università di Perugia), cerca di scoprirlo per realizzare un archivio di fonti rinnovabili, che potranno essere successivamente utilizzate per creare energia elettrica.  Continua a leggere

La mobilità sostenibile: l’automobile trasporterà persone, cose ed energia elettrica

Se è quando,  questo sistema sarà generalizzato, diventerà cosa comune, farà parte del nostro quotidiano, avremmo raggiunto certamente un obiettivo. Intendo riferirmi al sistema che sta sviluppando La Toyota  denominato Vehicle to Home (V2H), dedicato alle vetture ibride ed elettriche. Grazie all’inverter disponibile sul veicolo, i tecnici giapponesi stanno valutando la possibilità di restituire l’energia immagazzinata dalla vettura alla rete domestica, e viceversa,  in modo da poter sfruttare le migliori fasce orarie per l’acquisto e avere a disposizione un sistema d’emergenza per alimentare la propria abitazione. Il punto di ricarica e la vettura, attraverso un  sistema di energy  managment, possono infatti selezionare le fasce orarie più convenienti per l’acquisto dell’energia, permettendo così all’utente, quando l’auto è ferma in garage, di prelevare parte dell’energia stessa per i servizi della propria casa, non attingendo così dalla rete principale.  Continua a leggere

ENEL e le declinazioni del “tempo futuro”

Non so voi, ma io nel vedere questo spot ho immaginato il senso del futuro da parte di ENEL: tutto è migliorato, tranne lo stato del povero operaio.  Troppo invecchiato, troppo stanco  e sudato dentro quel furgoncino, sicuramente senza aria condizionata, in attesa della pensione (ancora ha molto da sudare) per potere essere apprezzata l’opera di questi ultimi quarant’anni, che finisce con delle gru su un cantiere che oggi tutti pensiamo essere centrali nucleari. Però la musica di Morricone …

Energia Alternativa e rendere “mobile” un “immobile”

Abbimo concordato, con un cliente che seguo da diverso tempo, di organizzare un Concorso di idee per rendere “mobile”  la struttura della sede aziendale (il prospetto principale) che per definizione è “immobile”. Rendere mobile con colori, segni, simboli … qualcosa di più di un classico murales. Un murales integrato nella cornice alternativa che è l’architettura del prospetto. Proprio il termine alternativo è il fulcro attorno a cui ruota tutta l’idea. Il cliente si occupa di impianti di energia da fonti alternative (fotovoltaico, termico e microeolico). Quindi,  alternativa come energia,  che sprigiona da un’opera artistica ma, che sprigiona anche da un impianto fotovoltaico.

L’idea artistica prescelta (da una commissione nominata) verrà realizzata a spese dell’azienda e il proponente (o proponenti se in gruppo) verranno premiati con 1.500 euro.

Appena ufficializzato, fine settimana, pubblicherò il nome dell’azienda ed i riferimenti per partecipare. Nel frattempo se avete suggerimenti, saranno ben accettati.