La fidelizzazione è la base dell’eCommerce

Il prossimo passo, in ritardo per qualcuno, potrebbe essere l’eCommerce! bravi ma sappiate che i dati in Europa dicono, nel 2014, che milioni di residenti nel continente utilizzano dispositivi mobile. E nel 2015 gli utenti internet smartphone supereranno quelli da tablet.

mCommerce2014

Continua a leggere

I servizi aumentano la fidelizzazione. Anche quelli pensati in digital

digital_firstNelle piccole/medie città un centro commerciale ben fatto, mette in crisi attività che da anni hanno avuto una loro collocazione nel tessuto urbano. Perchè?

Se ho un negozio sotto casa, conosco la qualità del servizio, la bontà del prodotto, il risparmio e le opportunità a me riservate; perchè mai dovrei cosi facilmente cambiare “casacca”?  Continua a leggere

La prossimità nel commercio c’è sempre stata. Mia Nonna era sempre connessa

consumatore_connessoMia Nonna acquistava tutto davanti la porta di casa sua. Ma nel vero senso della frase, dall’abbigliamento (intimo compreso), alla frutta, al pesce, al sale, tutti erano venditori ambulanti e mia Nonna era una ottima cliente.

Quando entravano nel quartiere dove abitava, iniziavano ad inviare i primi messaggi di prossimità: Accattativi u sali!  aranci, mele, mannarina, frutta! Pisci ru mari, frischi, frischi!  Continua a leggere

Digital First anche nell’agricoltura. Si può fare!

prodotti_agricoliDue nuovi bandi per la promozione dei prodotti agricoli ed agroalimentari sono riservati alle organizzazioni dei produttori (costituite in associazioni temporanee di imprese), in associazioni Aop, consorzi per la presentazione di un programma di produzione. Perchè ne parliamo qui? Continua a leggere

Io nel negozio sotto casa pretendo Customer Experience

cust_experienceHo acquistato un oggetto il 18 dicembre su Amazon.it sperando, cosi come mi veniva indicato, che arrivasse la mattina del 24 pronto per essere messo sotto l’albero di natale. Sapete quando è arrivato?

Sabato 20 dicembre ricevo una telefonata del corriere che mi invita a scendere, non c’era il portiere in servizio quel giorno, per ritirare il pacco. Secondo voi che Customer Experience (o come cavolo si chiama) ho avuto? Continua a leggere

Auguri per un 2015 di precisione

rinali

 

Auguro a tutti voi una assoluta, perfetta, unica precisione nel raggiungere i vostri obiettivi nel 2015

Negozio avvisato mezzo salvato: la consegna ecommerce come l’acquisto diretto

amazon_prime_nowAmazon continua a sorprendere, visto che il servizio offerto diventa sempre più efficiente per i consumatori: da oggi in poi,  Amazon consentirà di acquistare l’articolo e di riceverlo nel giro di un’ora. Sessanta minuti, la notizia è ufficiale ed anche se per adesso interessa solo  Manhattan, è molto probabile che venga diffusa a macchia di leopardo nel mondo. Continua a leggere

Seguici su Facebook. Perchè?

seguici_su_facebookObtorto collo , in questi giorni, sarete sicuramente andati in giro per negozi in cerca di idee [da piccolo budget] per il regalo/i di Natale. Sono sicuro di si. E sono sicuro che avete visto molti di questi negozi che hanno “appiccicato” un adesivo [i più sciccosi mettono le vetrofanie] con la scritta “Seguici su logo – perlamaggiorparte – facebook“.

Ditemi la verità, quanti di voi avete iniziato a seguirli su Facebook?  Continua a leggere

Il futuro del business è Conoscere i clienti Uno ad Uno.

touch-pointBrian Solis nel suo “Qual è il futuro del Business?” parla di Consumatore Connesso descrivendolo con queste parole: I consumatori connessi sono forti, informati ed esigenti.

Prendono decisioni di acquisto in modo diverso e sono influenzati, ed influenzano, in modo diverso. Sono più esigenti e quindi sono più attenti. Sviluppano nuovi punti di contatto  e modificano, giorno per giorno, le loro aspettative.  Continua a leggere

Local Digital Work: lavori temporanei stagionali detti Occasionali

Online life concept. Woman looking upwards. Bright sketches overNei momenti “storici” di vendita, quelli che i vecchi commercianti, specie quelli di vicinato, ed imprenditori conosco ed attendono tutto l’anno, era facile sentire richieste di questo tipo: “ma tua figlia è disponibile a lavora da me dalla fine del mese di novembre sino alla befana! deve solo impacchettare i regali a richiesta del cliente“. Si chiamava lavoro occasionale

Adesso immaginiamo “in digitale“: potrebbero trovare possibilità di fare esperienza, guadagnare un po’ e crescere:

  • il Photografer – chi si occupa di foto, per fotografare tutti i prodotti, le vetrine, gli addobbi di natale. Tutti contenuti del web

Continua a leggere