Archivi tag: qualità

Un valore di una struttura ricettiva? la qualità del sonno e non è soltanto una questione di molle

La “Qualità del sonno” (Sleep Quality) diventa un parametro di rating per le strutture ricettive. Lo ha utilizzato recentemente Tripadvisor per assegnare uno specifico rating in Italia.  … “La soddisfazione del turista non dipende soltanto dalle bellezze della località visitata, ma, come dimostra questa classifica, anche da una variabile molto importante come la qualità del sonno. Questo fattore può cambiare la percezione che il turista avrà del proprio soggiorno e della struttura alberghiera in cui ha soggiornato. Continua a leggere

Annunci

Le regole delle Commesse o del Commesso (5 +1)

dummy-683x1024-Wardrobe-plainDa “Internazionale” leggo le cinque (5) regole delle Commesse:

1. Fatti amare dalla cliente: proponile due taglie in meno di quella che porta. 2. Il confine tra attenzione per il cliente e persecuzione è molto sottile. 3. Nella lingua delle commesse esiste solo il singolare: un jeans, un sandalo, un occhiale da sole.  4.Il commesso è gay, anche quando è etero.  5. La conoscenza di inglese e francese è apprezzabile, quella di arabo e giapponese obbligatoria.

A cui io ne aggiungerei una sesta

6.  ricorda che i soldi sono del cliente e lui che decide di spendere

La qualità

Mercoledì 30 luglio  e Giovedì 31 luglio sono impegnato nella verifica ispettiva triennalle in una azienda che seguo da diversi anni. L’ente di certificazione è CSQ ed il settore è quello impiantistico (EA 38 per gli addetti ai lavori). La qualità è un fatto soggettivo, verissimo (leggi qui un post interessante che ne parla in altra veste) ma in questo caso siamo noi (azienda) ad avere individuato i parametri della nostra qualità erogata e l’Ente viene a certificare che nella erogazione rispettiamo uno standard che definisce tali parametri, ma non solo, viene a verificare se, e come, nel nostro sistema abbiamo inserito metodi e criteri per misurare che questo standard di qualità erogata corrisponda alla percezione che hanno i clienti. Niente da dire, in teoria, tutto OK, se non fosse che il sistema burocratico previsto rende pesante e poco amata, nelle aziende, la ISO 9001. Era proprio della ISO che parlavamo, ma approfondiremo, nei prossimi giorni, questo aspetto.