Archivi tag: pubblicità

Il web vs. il volantinaggio [selvaggio]

OMBRELLIVoi imprenditori del “vicinato” veramente pensate ancora di incidere sul registratore di cassa con i volantini?  Continua a leggere

Si fa presto a dire “1.000 visitatori”. L’attenzione nella pubblicità

buco-serraturaIl numero di “visitatori” in una pagina web è nullo se non c’è un adeguato livello di attenzione.

Per approfondire l’argomento blog.tagliaerbe.com [http://htl.li/tYegN]

Foto| via web

Nomen Omen … nelle insegne delle attività commerciali

Le insegne sono una parte del panorama urbano che più mi affascina. Ne ho parlato in un altro post tempo fa ricordando come grandi personaggi della letteratura e del pensiero andavano in giro per le città notandole (vedi qui).

non_sifa_creditoIeri a Bagheria ho scattato questa foto, postata su Instagram, che non ha bisogno di essere introdotta. L’insegna dice “non si fa credito” (tutto in maiuscolo) … Nomen Omen 

La RAI fa tornare Carosello e sarà un successo. Questa sera prima di Montalbano

carosello

(ri)Aggiornamento 16 luglio 2013: “Carosello Reloaded ha fatto bene al mercato pubblicitario e alla Rai”. Lo ha dichiarato qualche giorno fa Fabrizio Piscopo, direttore generale di Rai Pubblicità, al termine del primo ciclo di on air del format tornato dopo 35 anni, andato in onda tutti i giorni su Rai 1 alle 21,10 e che sabato scorso ha dato l’arrivederci al 16 settembre. “L’esperienza originale di Carosello è stata unica e irripetibile – ha proseguito Piscopo – oggi, invece, è necessaria una nuova e più evoluta forma di proposta commerciale e di linguaggio in grado di intersecare l’advertising e l’entertainment” (qui l’intera comunicazione) Continua a leggere

Quello che la politica diceva quando la gente non poteva che ascoltare: secondo post

La fine della TV generalista, la crisi delle emittenti TV locali, l’avvento dei Social Network e del web in generale, “avrebbe” dovuto modificare tutta la parte di comunicazione, sino a raggiungere il livello di dialogo, conversazione con il cittadino comune. Ma questo è successo? … per il secondo post vi propongo l’appello di Gianfranco Fini,  all’epoca Segretario del Movimento Sociale Italiano  nelle elezioni del 1992. Chi volesse leggere il post precedente (con la voce di Bettino Craxi) qui il link.

Ma il tonno in scatola è già morto o no?

La pubblicità del tonno Nostromo che va in onda in questi giorni in TV ha alzato il solito polverone: gli animalisti puri ovviamente contrari, gli animalisti a prescindere anche … i vegetariani ovviamente sono coerenti.

E’ certo che con gli spot messi in onda,  con questo in particolare,  l’azienda torna prepotentemente sul mercato.

Senza entra nel merito della polemica,  se era opportuno o no fare uno spot indubbiamente “forte”, dico ma non si sapeva che il tonno in scatola è già bello e morto? a voi il commento.

La natura al servizio della pubblicità

Per capelli dai colori assolutamente naturali

couleurs-koleston1

La sostenibilità della natura. Bella davvero.

Leo Burnett per Koleston

Via| marketing-alternatif

Adsense, Adwords e la stampa

Ma secondo voi,  i quotidiani  ( i divoratori di pubblicità) nel posizionare i “moduli” della pubblicità, pianificano di volta in volta (stile Adwords di google) oppure quallo che capita capita?

Perchè oggi dalla edizione palermitana de “La Repubblica” a pagina III un articolo titola “Mezzi guasti, operatori costretti a fermarsi cosi la raccolta rifiuti diventa un’odissea” ed in basso la pubblicità di automobili ecologiche a pochi euro con rottamazione. A pagina V l’occhiello di un titolo dice “La sociologa autrice del libro Governare Palermo mette a confronto le ultime amministrazioni” intendendo quella comunale e giù in basso un  annuncio di un grande marchio della GDO che ricerca i migliori diplomati e laureati della Sicilia. E gli esempi possono continuare, ma quello che mi ha colpito di più è la pagina VII (cronaca) dello stesso giornale che ha un titolo a caratteri cubitali “Rotoli a rischio, slitta la riapertura” (Rotoli è il principale cimitero di Palermo) ed in fondo pagina una bella “Rubrica Sanità” con annunci specialistici. Come dire …