Archivi tag: online

Architettami … tutto. Non vado più a trovare l’architetto!

Mi pare molto interessante il servizio erogato da architettami.com  Online la possibilità di avere, sulla base di un paio di foto o di una pianta grafica, un progetto per la ristrutturazione al costo direttamente proporzionato alla quadratura dello spazio. La cosa interessante, dal mio punto di vista,  è che risulta essere esempio concreto di come è possibile online alcuni servizi che prima erano strettamente legati al luogo fisico dell’ufficio o dello studio. Dai servizi medici, ai servizi progettuali (come questo) sino ad arrivare ai servizi formativi. Una logica nuova che certamente viene facilitata da una maggiore fiducia verso lo strumento online che nasce soprattutto dalla frequentazione dei social.  Certo il social mi permette di integrare le mie conoscenze e le mie relazioni, prima legate fortemente alla possibilità di frequentazione di un territorio. Sul social ho più possibilità di chiedere consigli, di relazionarmi, di ricevere risposte. Questo aspetto del social, comunque, risulta un neo (anche se piccolo) di architettami.com. L’integrazione è minima … ma l’idea è da seguire.

Annunci

Nasce “Edicola Digitale”: si potrà sbirciare?

Quattro gruppi italiani di editoria d’informazione – Il Sole 24 Ore, L’Espresso, Mondadori e RCS – hanno definito con una lettera d’intenti la costituzione di un Consorzio per la realizzazione di un’edicola digitale. Ciò consentirà  a noi utenti/lettori di acquistare, in un unico luogo online e in formato digitale, i prodotti giornalistici preferiti come ogni giorno facciamo  con quotidiani e periodici cartacei in tutte le edicole italiane. Il nome scelto per il servizio è Edicola Italiana.
Riesco  ad immaginare questo servizio, però non trovo il nesso con la  diffusione delle varie App che abbiamo preso l’abitudine di scaricare  e che ci permettono di sfogliare la versione tablet, pc, smartphone del nostro quotidiano. Non avevo mai pensato alla necessità di una “edicola digitale” … potremmo sfogliare e sbirciare di nascosto come si fa nelle edicole?

via|tafter.it  Foto:|ultimakiosk.it

Il “senso della velocità” nelle ricerche in movimento

Un recente studio di Nielsen mette in evidenza come nella maggior parte dei casi (a prescindere dalla piattaforma in uso),  nelle ricerche che si definiscono  “in movimento” attraverso gli smartphone, si usano le seguenti applicazioni: Facebook, meteo, musica e localizzazione (Google maps in primis). Continua a leggere