Archivi tag: digitale

Il credito di Imposta per gli hotel: il Tax Credit “turismo digitale”

turismo_digitaleAttivo dalla fine del mese di Febbraio il cosiddetto Tax Credit per il turismo digitale. In pratica si può richiedere il credito d’imposta (sino al 30% dell’investimento) per tutto quello che riguarda la presenza online dell’hotel: dal sito web alle attività di marketing a pagamento. Vediamo meglio come funzione

Qual è la cifra massima che si può richiedere come rimborso?

Continua a leggere

Annunci

Integrare aziende, servizi e network sociali è obbligatorio per la crescita economica

innovazione_digitaleE’ stato presentato il Global Information Technology Report al World Economic Forum e come sempre pare che ci si racconti cose che si davano per scontate (mi ricorda molto la storia dei saggi del Presidente Napolitano). In sintesi si dice che per godere dei benefici dell’era digitale occorre che i paesi continuino ad investire in infrastrutture ed innovazione (mi pare ovvio). Si nota infatti che  aumenta sempre  il divario tra i  paesi in cui si procede sempre più ad integrare aziende, servizi e network sociali e quelli, invece, in cui questo non accade (open data vi fa ricordare qualcosa?).

Ovviamente lo studio presenta, come gli altri, una famosa lista, con i paesi al primo posto e l’Italia al 50° ma questo è secondario rispetto all’elemento interessante di questa serie di dati, come dicevo, per molti verso ovvia. Continua a leggere

Amazon: presto un negozio “usato digitale”

gamestopDopo ‘coins’, la moneta virtuale per Kindle Fire, un’altra novità si intravede nell’orizzonte  di Amazon: sul negozio virtuale  potrebbe approdare anche la rivendita dell’”usato digitale”, dagli e-book alla musica. Come letto su  Tafter.it,   al colosso di Seattle è stato assegnato un brevetto sul ”mercato secondario per oggetti digitali”.

Il mercato dell’usato digitale è sempre esistito, oggi presenta un livello di qualità eccelso rispetto ad anni fa. La corsa al nuovo, ai trend, all’ultimo modello solo più lungo, rende l’usato molto interessante, appetibile ed abbordabile economicamente. Continua a leggere

Speciale Elezioni 2013: il mondo digitale ed il politico

politici_digitaleIl Sole 24 Ore  ha organizzato uno speciale “Verso le elezioni” che si farà sempre più corposo man mano che ci avvicineremo alla fine del mese. Su Twitter attraverso l’Hashtag #24elezioni ed #insightElections2013 lo stesso @sole24ore  aggregherà tutti i cinguettii politici degli ultimi giorni.

Poi c’è electionista.com che opera in una miriade di stati, e di lingue, con la versione in italiano per queste elezioni, in cui si aggregano le notizie relative alle elezioni direttamente provenienti dai siti dei politici, dei giornalisti politici, dei commentatori principali compresi anche i loro tweet. Con i link dei più letti ed i politici più attivi su twitter. Continua a leggere

Nasce “Edicola Digitale”: si potrà sbirciare?

Quattro gruppi italiani di editoria d’informazione – Il Sole 24 Ore, L’Espresso, Mondadori e RCS – hanno definito con una lettera d’intenti la costituzione di un Consorzio per la realizzazione di un’edicola digitale. Ciò consentirà  a noi utenti/lettori di acquistare, in un unico luogo online e in formato digitale, i prodotti giornalistici preferiti come ogni giorno facciamo  con quotidiani e periodici cartacei in tutte le edicole italiane. Il nome scelto per il servizio è Edicola Italiana.
Riesco  ad immaginare questo servizio, però non trovo il nesso con la  diffusione delle varie App che abbiamo preso l’abitudine di scaricare  e che ci permettono di sfogliare la versione tablet, pc, smartphone del nostro quotidiano. Non avevo mai pensato alla necessità di una “edicola digitale” … potremmo sfogliare e sbirciare di nascosto come si fa nelle edicole?

via|tafter.it  Foto:|ultimakiosk.it

La strategia digitale come prospettiva nel caos della comunicazione e noi a Bagheria lo abbiamo capito

L’iniziativa Agenda Digitale trova il mio pieno e convinto appoggio e la mia immediata partecipazione  e vi spiego anche il perchè.

La mia partecipazione al ComBAG,  il Festival della Comunicazione,  tenutosi il 26,27 e 28  gennaio a Bagheria (ospiti d’eccezione, la famiglia di Mario Francese, Felice Cavallaro, Enrico Bellavia, Giovanni Minoli, Tony Siino … e molti altri) mi ha confermato ancora di più la distanza esistente ancora oggi tra la comunicazione,  in specie quella pubblica ed istituzionale,  ed il digitale. Continua a leggere

VeneziaCamp da oggi sino a domenica 25 ottobre

veneziacampGià iniziato il VeneziaCamp 2009.  Le tre giornate prevedono convegni, tavole rotonde e seminari in cui verranno illustrati , tra gli altri, Best Practice mondiali per l’e-democracy, strategie di comunicazione per la PA, visioni condivise per favorire la modernizzazione della PA digitale, il programma completo qui e qui il wiki ufficiale. Temi interessanti che si collegano con il problema della Governace locale tanto sentito oggi, specie nei territori di frontiera dove io vivo. Bagheria, e non Baarìa, è il presente in cui vivo e opero ed è un territorio dove la PA digitale ancora deve essere compresa prima di essere applicata. Speriamo che arrivi qualcosa qui da noi, magari via mare elemento a cui siamo particolarmente affezionati.