Le insegne danno un grande senso a chi visita una città

Time SquareLa dove non ci sono chiese allora guardo le insegne. Queste hanno grande senso per chi visita una città“. Era Victor Hugo che lo affermava nel 1842.

Certo oggi non sempre questo è vero, alle volte le insegne sono un segnale di “abbandono” della città, di anarchia. In Sicilia esiste una legge che vincola i centri storici delle città ad alcune regole ben precise per la affissione di insegne. E’ pure vero, comunque, che molti prospetti di città, di piazze, di luoghi famosi sono caratterizzati dai colori e dalla presenza di queste insegne, luci, neon e molti dispaly: Time Square a New York ne è l’esempio.

Il web non resta a guardare, infatti è nato fontasticblog.tumblr.com che raccoglie ed inviata a mandare le foto delle insegne, bizzare, originali, particolari  o semplicemente che più ci piacciono. Purtroppo oggi al posto delle insegne, spesso, si vedono cartelli e la cosa non lascia ben sperare nei prossimi mesi.

Ho preso spunto per questo post, rubando anche un paio di cosette, dalla rubrica BarWEB (di Marco Filoni) del Venerdì de La Repubblica del 15 marzo scorso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...