Slow Communication, il web nazional popolare e la conversazione locale

Voglio segnalare la nascita di un movimento che sembra essere la risposta a quanto era in argomento durante una discussione che giorni fa ha reso interessante una serata, non programmata, con Martino, Gianfranco, Rosalia, Angelo e d altri amici (giornalisti e professionisti in particolare) … qui a Bagheria. Si parlava di Facebook,  della sensazione di overdose che avevo personalmente nel provare a partecipare,  in questo ultimo periodo,  alla discussione sui temi che riguardano la società, la cultura, la politica, l’informazione locale qui nel nostro territorio. Sostenevo che oramai non si riesce più a seguire un argomento, la dispersione è totale con l’aggravante che nessuno di noi cerca nell’approccio sui social network di allargare il suo orizzonte di conoscenza.  Si rischia, ad esempio, di incontrare e dialogare sempre con le stesse persone ed imparare (quando è possibile) sempre dalle stesse fonti.  Per certi versi la discussione online e quella offline sui temi locali è oramai convergente. Quello che poteva essere il fattore “diversità” della rete su argomenti localistici,  quali quelli nostrani, si perde. Come dice un articolo di Luca Tremolada su Nova24 di domenica 22 luglio, il web è diventato “nazional popolare” nel senso proprio televisivo del termine. Adesso incontro questo movimento, che ho scoperto grazie alla segnalazione di Luca Conti sul suo Pandemia.info (qui), Slow Communication e ho letto le sue “ragioni” (qui) che condivido in parte (questo però è tema di altro post di questi giorni). Mi pare che  rappresenta il naturale approfondimento di quella discussione che voleva mettere l’accento sul fatto che, sulla informazione locale,  uno strumento come Facebook se utilizzato solo come mezzo di amplificazione della diffusione del messaggio, senza una precisa strategia di comunicazione dedicata, provoca una continuo e progressivo allontanamento dalla conversazione.

Foto| blog.alfemminile.com

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...