Vivere dentro una bolla … facendo benzina il fine settimana

Ci sono dei molluschi (ho letto da qualche parte) che a causa dell’aumento della  temperatura del mare, non riescono più a costruire la conchiglia. Ci sono degli animali, i Diavoli della Tanzania, che hanno contratto forme di cancro che si trasmettono per contatto. Noi  tutti viviamo dentro delle bolle, troviamo solo le informazioni che più ci interessano, e non ascoltiamo, leggiamo, conosciamo alcune notizie che potrebbero cambiare il nostro modo di pensare. Magari potremmo decidere, se sapessimo, di farla scoppiare questa bolla.

Poi, il sabato mattina, tutti in fila ci mettiamo li ad aspettare il nostro turno per fare il pieno (forse) o magari solo 20 euro di carburante. Come diceva mio nonno: non mi interessa quanto aumenta la benzina, io sempre 10.000 lire ne faccio!

Una risposta a “Vivere dentro una bolla … facendo benzina il fine settimana

  1. Già, le lire. Temo che stiano per tornare a spuntare.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...