La comunicazione di “senso” del 388° Festino di Santa Rosalia

La campagna di comunicazione del 388° Festino di Santa Rosalia, “Dedicato a chi fa miracoli“, è ispirata da piccole grandi storie di palermitani che nella vita di tutti i giorni si dedicano agli ultimi e a chi soffre.  Nella nota inviata alla stampa si leggono le quattro storie di “miracoli” che quotidianamente quattro persone svolgono nel loro vivere la città giorno per giorno. Seguiranno altre storie, altre persone che chiuderanno il cerchio il 14 luglio, la data del Festino caro non solo ai palermitani. Dichiara  Francesco Giambrone, assessore alla Cultura del Comune di Palermo, “… Abbiamo pensato al miracolo della semplicità e della normalità che diventa la più grande, straordinaria, ricchezza dell’uomo“. 

Questa progetto di comunicazione  è certamente uno di quei progetti di “senso” a cui da tempo rivolgo l’attenzione su preciso input del mio amico Camillo (Dr Who) . Una festa in cui religione, politica e sentimento popolare si uniscono in una forma fortemente “barocca”, questo messaggio, semplice nella sua intuizione, che ha come “testimonial” delle persone (comuni e poco comuni, scusate il gioco di parole),  avvicina la città alla ripetitività del rito, rende condiviso il “senso” del miracolo. A me piace non so a voi!

PS.  ho trovato poche informazioni su chi ha realizzato questa campagna di comunicazione a “titolo gratuito” ma è certo che sono stati i  docenti e gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, mentre gli spazi sono stati messi a disposizione dalla SPACE srl 

Annunci

2 risposte a “La comunicazione di “senso” del 388° Festino di Santa Rosalia

  1. w palermo e santa rosalia http://youtu.be/dQsb9XdEgoE

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...