Cluetrain Manifesto: la vendetta della consegna a domicilio

Cluetrain Manifest: Tesi 32 “I mercati intelligenti troveranno i fornitori che parlano il loro stesso linguaggio“.

Ma ancora molto dobbiamo aspettare per rivedere la vecchia usanza dei piccoli negozi  di fare consegne a domicilio ai clienti fidelizzati? In questo modo si manterrebbe un sicuro contatto con il cliente, soprattutto attraverso strumenti in mobilità: acquisto dall’ufficio, mando un sms per confermare l’ora in cui arrivo a casa,  mi carichi dei punti per  acquisti solo in negozio (cosi ci vado più spesso), etc.

Ci vuole cosi poco e la vendetta del “local” sarebbe totale!

Foto| web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...