Un augurio “tondo, tondo” di serene festività

La rotondità è ancestralmente legata alla storia della donna e dell’uomo.

La ruota, per dirne una, ha modificato il futuro dei nostri avi portandoci,  aimè, problematiche che oggi viviamo pesantemente. Anche da un punto di vista della rappresentazione grafica, il tondo viene utilizzato per descrivere alcune della cose fondamentali della nostra esistenza: la stessa madre terra, il sole che è vita e speranza (energia pulita), la moneta, sono tutte cose tonde, tonde. Il natale non è da meno (!).   In sintesi il tondo  ha rappresentato e rappresenta la storia della  nostra esistenza ed alcune delle invenzioni più importanti del genere umano. Con una di esse voglio chiudere il 2009. 

Vi lascio con la  Cassata siciliana una delle più belle rotondità del mondo  (certo ci sarebbero anche gli anelletti al forno)

Mi vengono in mente per una fetta:

Per quelli che non sono in elenco, niente paura,  la cassata è grande.

Annunci

5 risposte a “Un augurio “tondo, tondo” di serene festività

  1. Io non posso che ringraziarti e rispondere a “tono” con una fetta di salamina da sugo ferrarese 🙂

    Mi piace

  2. Grazie e ricambio. Buon Anno

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...