Energia Alternativa e rendere “mobile” un “immobile”

Abbimo concordato, con un cliente che seguo da diverso tempo, di organizzare un Concorso di idee per rendere “mobile”  la struttura della sede aziendale (il prospetto principale) che per definizione è “immobile”. Rendere mobile con colori, segni, simboli … qualcosa di più di un classico murales. Un murales integrato nella cornice alternativa che è l’architettura del prospetto. Proprio il termine alternativo è il fulcro attorno a cui ruota tutta l’idea. Il cliente si occupa di impianti di energia da fonti alternative (fotovoltaico, termico e microeolico). Quindi,  alternativa come energia,  che sprigiona da un’opera artistica ma, che sprigiona anche da un impianto fotovoltaico.

L’idea artistica prescelta (da una commissione nominata) verrà realizzata a spese dell’azienda e il proponente (o proponenti se in gruppo) verranno premiati con 1.500 euro.

Appena ufficializzato, fine settimana, pubblicherò il nome dell’azienda ed i riferimenti per partecipare. Nel frattempo se avete suggerimenti, saranno ben accettati.

Una risposta a “Energia Alternativa e rendere “mobile” un “immobile”

  1. Pingback: Energia alternativa e rendere “mobile” un “immobile”: è ufficiale il concorso « le aziende vanno coltivate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...