Il 2009 anno europeo della “creatività ed innovazione”

creativity_innovation_2009Il 2009 è stato proclamato anno europeo della creatività e dell’innovazione, qui,  e magari “… la periferia… diventerà centro dell’Europa”  anche attraverso il cambiamento del nostro modo di vedere le cose.  Prendo lo spunto da questo post pubblicato nel blog che rappresenta una delle patrie delle mappe mentali, interessante metodo di rappresentazione radiale di tutto quello che ci viene in testa (almeno secondo Roberta Buzzachino l’autrice). Bene per il 2009 è mia intenzione iniziare a pensare in maniera radiale approfittando del flusso magico della “creatività ed innovazione” e sarà certamente un nuovo modo di vedere le cose.

Una risposta a “Il 2009 anno europeo della “creatività ed innovazione”

  1. RIFLESSIONI DI FINE ANNO su CREATIVE CLASS-NET http://www.egocreanet.it

    Cari amici

    approdando all’ anno 2009 denominato Anno Europeo della Creativita e della Innovazione e in prima istanza opportuno riflettere che lo sviluppo delle ITC e della diffusione della informazione assume un valore strategico per attuare un cambiamento cognitivo trans-disciplinare “artistico e scientifico” capace di imprimere nella societa della conoscenza una nuova dimensione culturale alla democrazia.

    – Certamente sappiamo di vivere in un sistema di transizione tra la societa industriale e quella della futura economia della conoscenza che e estremamente a rischio per vari fattori :

    primo fra tutti un mercato globale che persiste nel mantenere concettualmente valila regola della massimizzazione del profitto cosi’ che delocalizzando la produzione alla ricerca del minor costo del lavoro, induce un netto aumento della separazione tra ricchezza e povertà sia in ogni stato e dove a livello internazionale migliaia di uomini donne e bambini sono ridotti letteralmente alla fame.
    inoltre la globalizzazione svuota le forme di democrazia politica locale sia per la caduta delle ideologie e per il fatto che la politica partitica risulta ormai del tutto inadeguata in relazione alle potenzialita’ di condivisione e di partecipazione offerte dalle nuove tecnologie ITC.
    anche la consapevolezza sociale della gente sembra essere ridotta dai mass media ad un livello di indifferenza per il cio’ che rappresenta il bene comune e la societa civile e la cura dell’ ambiente .

    Indipendentemente da cio’, che sappiamo essere un serio rischio di degrado sociale e culturale dell’ umanita ‘ , potremo nel 2009 realizzare la strategia che abbiamo indicata come “CREATIVE CLASS NET”,proprio in quanto e’ dalle condizioni di crisi che si puo’ agire rapidamente per riordinare la societa della conoscenza e la democrazia culturale per rispondere alla globalizzazione, agendo nel quadro della urgenza contemporanea di ricomporre il cambiamento culturale, mediante un miglior management della comunicazione ITC, finalizzato a valorizzare una collaborazione Co-Petitiva tra “Scienza &Arte ed Impresa “, cosi da ricondurre la economia della varieta e el benessere a livello Glocale.

    Pertanto per cio che concerne la situazione italiana faremo speciale riferimento alle regioni del sud (Calabria , Puglia, Campania, Sicilia) , mediante possiblita di partecipare ai bandi del PON-Ricerca – 2009-13 , mentre per valorizzare la dimensione internazionale della strategia CREATIVE CLASS NET , per lo sviluppo della creativita e dell’ innovazione,cercheremo di trovare soluzioni partecipando a progetti Europei o quant’altro.

    Certamente la incertezza derivante da questa situazione globale puo deprimere le menti piu forti e decise, ma questo e di fatto il da farsi e pertanto ci imponiamo la volonta coscienziosa di tentare nel dare un contributo ottimale per risolvere questa grave crisi , lancianto per CREATIVE CLASS-NET lo slogan che dice:
    WHY D’NT TRAY AND TRAY AGAIN : WHY NOT ? WE MUST!!!!

    BUON ANNO “2009”- Paolo Manzelli
    27/12/08 Firenze

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...